L’OSTEOPATIA NEL COLPO DI FRUSTA